Birra Belga Lambic: quali sono le tipologie più famose?

La birra belga Lambic è una delle bevande più antiche e particolari nel panorama del mondo birraio. Si tratta di una birra a fermentazione spontanea, prodotta nella regione del Payottenland, a sud-ovest di Bruxelles, in Belgio.

Si caratterizza per il sapore piuttosto particolare, non amato da tutti. Infatti, proprio per andare incontro ai gusti di diverse fasce di consumatori, sono state realizzate diverse varianti, miscelate con frutta o sciroppi zuccheri.

Le tipologie più famose di birra belga Lambic

Ecco una selezione delle principali tipologie di birra belga Lambic più popolari e rinomate. Alcune sono riconosciute a livello europeo come Traditional Speciality Guaranteed (TSG), che corrisponde all’italiana STG (Specialità Tradizionale Garantita).

Geuze Boon

Prodotta dal birrificio belga Brouwerij Boon, è una tipica Geuze ottenuta dalla mescolanza di Lambic giovani e invecchiate. La bevanda presenta sia la complessità di sapori e il corpo tipici delle birre mature sia la vivacità e l’effervescenza delle più giovani.

La Geuze Boon si caratterizza per i seguenti aspetti:

  • ha un aspetto trasparente e dal colore giallo ocra;
  • è piuttosto frizzante;
  • ha un sapore secco ed acidulo;
  • racchiude gli aromi tipici dei lieviti e del luppolo;
  • ha una gradazione alcolica più elevato delle altre Lambic, ossia di 6% vol.

In madrepatria la Geuze Boon viene abbinata a zuppe di carne o pesce, ma viene bevuta anche da sola o come aperitivo.

Cantillon Gueuze 100% Lambic Bio

Commercializzata in bottiglie da 75 cl, la Gueuze Lambic ha un contenuto alcolico pari al 5% vol., e viene prodotta partendo da una miscela di Lambic di diversa età.

Questa birra belga Lambic viene prodotta con una miscela composta per il 65% di orzo maltato, con in aggiunta frumento e luppolo invecchiato provenienti da coltivazioni biologiche.

La Cantillon Gueuze è mediamente frizzante e ha uno strato di schiuma non troppo persistente, l’aspetto è torbido ed il colore giallo dorato. Il profumo è intenso e pungente, mentre il sapore è deciso, tendente all’acidulo e con lievi sentori di legno.

Lindemans Kriek

La birra Lambic ha una gradazione alcolica di 4% vol. e viene prodotta dal birrificio Lindemans di Sint-Pieters-Leeuw (Vlezenbeek) utilizzando ciliegie per la sua aromatizzazione.

Presenta infatti un bel colore rosso deciso, screziato di arancione e ha un sapore che richiama la ciliegia e la mandorla. Per apprezzarne le caratteristiche visive e organolettiche si consiglia di degustarla in bicchieri slanciati come i flutes da vino. La Lindemans Kriek si accompagna ad antipasti a base di salumi e formaggi, torte salate, focacce o frittate.

Lindemans Framboise

L’ultima birra che si vuole proporre è  la birra belga Lambic prodotta dal birrificio Lindemans, la varietà Framboise presenta una gradazione alcolica contenuta (2.5% vol.) ed è prodotta con l’aggiunta di lamponi al mosto.

La Framboise presenta un colore rosso intenso con riflessi purpurei e ha un profumo fresco che richiama gli aromi del sottobosco. Perfetta per essere bevuta come aperitivo, per accompagnare antipasti o stuzzichini salati oppure dolci e biscotti secchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *